Eatsa – USA

Mangiare sano, con insalatone a base di quinoa, velocemente, in modo moderno, automatizzato e cool: Eatsa, il nuovo concept californiano

Caso tratto dalla 12^ edizione della ricerca mondiale Retail Innovations, realizzata da Kiki Lab con Ebeltoft Group

 

Eatsa – USA
Vincitore dell’Ebeltoft Retail Innovations Award

Area chiave: Smart Shopping
Tendenze complementari: Greentailing; Cross-canalità

Mangiare sano, con insalatone a base di quinoa, velocemente, in modo moderno, automatizzato e cool: Eatsa, il nuovo concept californiano

Info chiave
•    Ristorazione rapida di qualità
•    2015: prima apertura
•    5 locali
•    $6.95: prezzo base
•    60-90’’ consegna dall’ordine
•    3-5’ consegna nelle ore di punta

Eatsa è un concept di ristorante automatizzato che coniuga velocità di servizio e qualità dei cibi, con prezzi molto accessibili. Il menù offre insalatone vegetariane a base di quinoa, a partire da $6.95 (ca. €6,50), in un ambiente dal design che enfatizza l’efficienza del processo produttivo, la comodità e la modernità.

Efficienza tech del processo
Il locale funziona come una mega vending machine: i clienti entrano e ordinano su iPad, a meno che non lo abbiamo già fatto nel tragitto per arrivare tramite l’app di Eatsa. Pagano con una carta o tramite lo smartphone e poi attendono presso una parete di locker con sportello in vetro, all’interno dei quali viene posto il cibo quando è pronto. Il nome del cliente compare sulla parete trasparente (e digitale) del locker relativo al suo ordine. Dall’inizio alla fine del processo non c’è interazione tra clienti e addetti, è un 100% self service, con un vantaggio di velocità del servizio, eliminazione degli errori nella presa dell’ordine e una riduzione di costi per il Retailer. Lasciando sempre spazio al cliente per il controllo delle varie fasi del processo.

Processo di ordinazione su schermi digitali

 

Nome del cliente sul display per riconoscere il proprio locker

Semplicità d’uso
Il menù è semplificato e tutti i processi on-line sono comunicati in modo chiaro e user friendly. Il sistema registra il cliente e i suoi acquisti, in modo da ricordaglieli e proporre variazioni che possono essere in linea con i propri gusti. La flessibilità dell’offerta consente sia il take-away, sia il consumo in loco grazie alla presenza di alcuni tavolini. La ricevuta viene inviata dopo il pagamento con una email, che serve anche per stimolare e raccogliere commenti e suggerimenti dei clienti.

Code e casse eliminate grazie all’utilizzo degli iPad per ordinare e pagare

Freschezza vegetariana e greentailing
Gli addetti si dedicano esclusivamente alla cucina, preparando da zero tutte le ordinazioni. Il menù, completamente vegetariano,  comprende una selezione di insalatone a base di quinoa, ingrediente che si sta affermando velocemente per le sue caratteristiche nutrizionali molto salutari. Inoltre la coltivazione della quinoa è sostenibile e compatibile con un approccio ambientalista.

Cibo sano e fresco in pochi minuti

Commento finale di Kiki Lab ed Ebeltoft Group
Eatsa è riuscito a innovare il settore della ristorazione veloce in modo semplice ed efficace: velocità del servizio, self service 100%, controllo del processo in mano ai clienti e riduzione sui costi degli addetti. Interpretando in modo corretto i trend legati al salutismo, all’etica e al greentailing ha creato le basi per svilupparsi non solo in California, dove è nato, ma anche su numerosi altri mercati.